Il progetto WoW

Il progetto WOW ha l'ambizioso scopo di diffondere un messaggio di pace e di rispetto dei diritti delle persone con disabilità, tramite questo fondamentale documento: la Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità.

UN SOGNO DI ACCESSIBILITA'

Chi sale a bordo può farlo senza mai dover scendere dalla propria carrozzina, muovendosi in totale libertà nella dinette, nelle cabine e nei bagni resi completamente accessibili ai movimenti con la sedia a rotelle.
Ogni membro dell'equipaggio avrà inoltre la possibilità di pilotare il catamarano in prima persona, aiutato da ambienti specificatamente progettati per l’autonomia ed a servo-automatismi studiati ad hoc, sentendosi così parte attiva del progetto.

Una missione duplice, quella di WoW: far vivere ai suoi partecipanti un’esperienza di vita unica ed indimenticabile, ma soprattutto accessibile con il superamento di tutte le barriere (fisiche e mentali); diffondere il messaggio di cambiamento culturale in cui la navigazione funge da metafora dell'apprendere, riconducibile alla crescita personale ed all'autoperfezionamento.

SALI A BORDO!

L'equipaggio

Ogni tratta vedrà imbarcato un equipaggio specifico, composto da: 2 marinai professionisti (lo staff di WOW), 8 membri dell'equipaggio (costituiti sia da persone abili che disabili), 2 personalità di spicco legate all'ambiente culturale, musicale e sportivo. Diversi equipaggi si succederanno tra una tratta e la successiva. Ogni gruppo condividerà così un’esperienza pratica ma anche “simbolica”: il passaggio delle consegne e del testimone, tra chi sbarca e chi s’imbarca. Una ciclicità ed un rinnovamento continui, che garantiscono l’universalità del progetto.

Un'esperienza per tutti

Con l'edizione 2018 WoW ha aumentato le possibilità di navigazione per chiunque voglia prendere parte al progetto: entra anche tu a far parte del nostro equipaggio! WoW consente a tutti (ma proprio tutti!) di passare una bellissima giornata a bordo del catamarano.
Sarà infatti possibile visitare l’imbarcazione durante uno degli open day in programma lungo le coste italiane, oppure partecipare alle tratte di navigazione tra i vari porti che il catamarano toccherà nel suo percorso.
Chi sale a bordo vivrà giornate intense:

-Ore 10.00 accoglienza a bordo;
-Briefing sulle regole di comportamento a bordo;
-Lezione teorica sui fondamenti della vela;
-Uscita in mare con pranzo a bordo;
-Possibilità di condurre l’imbarcazione e compiere le manovre veliche, assistiti dal personale di bordo.

Il tutto in totale sicurezza, autonomia ed accessibilità.

DONA ORA E SOSTIENI
IL PROGETTO WoW





Chiudi